CONTATTO
NUOVA RICERCA

ZONE DI NAVIGAZIONE GRECIA: MAR IONIO

Le Isole Ionie o "Eptanisa" rappresentano un gruppo di sette splendide isole che si estendono lungo la costa occidentale della Grecia, dal confine con l'Albania al Peloponneso. Le isole ioniche possono essere divise in due gruppi principali: il nord dello Ionio con Corfù come base principale e il sud dello Ionio, a partire da Lefkas o Preveza.

Il lussureggiante scenario verde di questa regione con terra fertile, vegetazione sempre verde, pini, ulivi e agrumi è in forte contrasto con la Grecia, così come è rappresentata negli opuscoli di viaggio più popolari. Essendo una regione abbastanza calda e umida con venti calmi, le Isole Ionie sono perfette per i principianti, ma anche per i marinai più esperti.

Tranne che per le sue bellezze naturali, questa regione è anche storicamente molto interessante. E 'stata abitata fin dai tempi preistorici e in tutta la storia, appartenne ai Romani, ai Bizantini, ai Normanni, ai Veneziani, ai Francesi e agli Inglesi. Ogni civiltà ha lasciato la sua eredità culturale e architettonica, quindi non solo puoi goderti splendide spiagge e una natura meravigliosa, ma puoi anche esplorare le fortezze veneziane o persino giocare a cricket. Inoltre, questa regione ha un'infrastruttura turistica impressionante, bei ristoranti e sistemazioni alberghiere eccezionali.

 

CORFU (Κέρκυρα – Kerkira)

L'isola più famosa e probabilmente la più importante delle Isole Ionie. Marina Gouvia, una delle basi charter più importanti, si trova nel centro dell'isola, a soli 15 minuti dall'aeroporto internazionale di Corfù. A causa della sua storia turbolenta e per l'occupazione da parte di altre nazioni, Corfù ha solidi legami storici con il resto dell'Europa e oggi è considerata un'isola cosmopolita con un turismo altamente sviluppato. Durante le tue vacanze in barca a vela a Corfù, puoi nuotare nel Canal d'Amour a Sidari, fare festa sulla spiaggia di Kavos o goderti altre bellissime spiagge di sabbia o di ciottoli (ce ne sono più di 50!). Paleokastritsa, Agios Gordios, Glyfada, Kalami sono i più popolari, ma se cerchi posti tranquilli e tranquilli, puoi visitare la spiaggia Paradise, raggiungibile solo con la barca. Si consiglia vivamente di provare le specialità locali mentre si è lì: filetto di maiale stagionato di corallo (Numbulo) e liquore di kumquat.

 

PAXOS and ANTIPAXOS

Due piccole isole situate a sud di Corfù offrono molte splendide spiagge con acque cristalline. Mentre ci sono solo tre piccoli villaggi su Paxos, Antipaxos è completamente disabitato. Durante le vostre vacanze, potete ormeggiare a Port Gaios Marina, situato nel villaggio di Gaios o trovare alcune baie isolate su Antipaxos. Secondo la leggenda, Paxos e le isole che lo circondano furono create dal dio del mare Nettuno, che separò questa terra da Corfù per fare un rifugio per la sua consorte e se stesso, così mentre siete lì potrete godervi un resort degno di un divinità.

 

ZAKYNTHOS (ZANTE)

L'isola più a sud delle Isole Ionie. Quest'isola è probabilmente una delle isole più popolari della Grecia: è famosa per le sue spiagge esotiche con sabbia bianca e acque cristalline turchesi. Mentre sei lì, non ti perderai l'opportunità di vedere la famosa spiaggia Navagio (o 'Shipwreck'), raggiungibile solo in barca, e la bellissima Blue Cave. Se ti piacciono le feste, questo è un posto perfetto per te grazie alla sua vivace vita notturna e ad un gran numero di bar e locali notturni. Una delle attività popolari a Zante è anche l'immersione. Ci sono molti centri di immersione sull'isola, specialmente in località turistiche come Laganas, Argassi, Vasilikos ... C'è anche il Parco Nazionale Marino nella baia di Laganas, che è protetta come area di nidificazione per le tartarughe marine, quindi c'è un grandi possibilità che li incontrerai mentre ti immergi. Il porto di Zante è considerato un buon riparo dai venti di nord-ovest, ma c'è anche il porto Vromi, nella parte nord-occidentale dell'isola, che è l'unico punto di ancoraggio su questa parte dell'isola.

 

LEFKADA (LEUCADE)

L'isola di spiagge di sabbia bianca e acqua turchese esotica, relativamente intatta dal turismo. Lefkada, derivata da 'lefkos', che significa 'bianco' in greco, ha guadagnato il suo nome grazie al colore bianco della sua pietra e sabbia, che rende le spiagge di Lefkada molto attraenti, soprattutto in combinazione con verdi colline e mare cristallino. Questa isola mitologica è considerata l'Itaca di Omero, dove un tempo si trovava il palazzo di Ulisse, ma oggi è un vero paradiso per tutti coloro che vogliono fuggire dalla folla e godersi la pace dei villaggi autentici dell'isola. Il turismo si sviluppa sul lato est dell'isola, attorno alle città di Nydri e Vassiliki e lungo il canale di Lefkas. Questo canale è particolarmente interessante per i marinai poiché qui si trovano molti buoni ancoraggi, come la baia di Sivota, il porto di Vassiliki o la baia di Vlikho. I porti principali sono Preveza, Lefkada e Nydri. A causa del forte vento, anche gli sport acquatici come il windsurf o il kitesurf sono molto popolari sull'isola.

 

MEGANISI

Una delle isole più piccole di questo gruppo di isole, situata tra la terraferma e l'isola di Lefkada. Meganisi è una destinazione perfetta per tutti coloro in cerca di vacanze romantiche e pacifiche. A causa della sua vicinanza a Lefkada, è popolare per le gite di un giorno, ma solo le città di Spartakhori e Vathi sono visitate dai turisti. Nelle baie di Vathy e Spartakhori puoi trovare ancoraggi ed esplorare a piedi splendidi villaggi e spiagge, oppure puoi trovare una delle spiagge isolate accessibili solo in barca.

 

CEFALONIA

L'isola più grande di questo gruppo. Famosa per le sue spiagge spettacolari e la sua natura impressionante, quest'isola è visitata soprattutto da famiglie con bambini o coppie romantiche. La spiaggia di Myrtos, probabilmente una delle spiagge più famose della Grecia, è una tappa obbligata per tutti coloro che visitano quest'isola, ma vale la pena visitare anche altri ciottoli e spiagge sabbiose. Il posto migliore per ancorare in tutte le condizioni è la baia di Fiscardo perché offre un ottimo riparo per gli yacht. Se ti piace il trekking e le escursioni, ti piaceranno i bei sentieri sul monte Aenos, che è anche un parco nazionale. Mentre sei lì, potrai anche gustare la cucina tradizionale e provare un gran numero di specialità di pesce e ottimi vini nazionali.

 

ITHACA

Quest'isola ha un paesaggio molto simile a quello di Cefalonia, ma è meno affollato. Se stai cercando una vacanza attiva, puoi seguire sentieri escursionistici e scoprire antichi resti o semplicemente rilassarti e goderti la bellezza della natura. Ti innamorerai di bellissime spiagge isolate circondate da una lussureggiante vegetazione verde o con piccoli villaggi pittoreschi.

 

PORTI DI PARTENZA

Marina di Gouvia: questa marina ben organizzata si trova a soli 6 km dalla città di Corfù e a 7 km dall'aeroporto internazionale. Opera durante tutto l'anno e offre servizi e strutture di alta qualità. Ci sono 1235 ormeggi in marina ed elettricità (220 V e 380 V) e l'acqua dolce è disponibile a tutti gli ormeggi. Marina ti offre parcheggio, stazione di rifornimento, bollettini meteorologici, doccia e W.C., servizi di lavanderia e asciugatura, servizi postali e persino uffici per gli ospiti.

Lefkas marina: questo porto turistico sta solo 20 km dall'aeroporto internazionale di Aktion (funziona solo nell'estate. Poiché l'isola è collegata alla terraferma da un ponte, il modo più semplice per raggiungere il porto turistico di Lefkas è l'aereo. Marina Lefkas è conosciuta come una delle più moderne marine del Mediterraneo. Ha una capacità di 620 ormeggi e ad ogni attracco di elettricità (220 V e 380 V) e acqua dolce. Tra i servizi che la marina offre più importanti sono le docce e il W.C., il parcheggio, la stazione di rifornimento, l'ufficio postale, le banche, l'area di lavoro dei clienti ...

 

VENTI E CONDIZIONI DEL MARE IONIO

Durante l'estate, una leggera brezza calda è un evento comune e il vento in questa zona è prevedibile, il che crea condizioni di navigazione perfette per i principianti. Da maggio a settembre soffia da nord-ovest in forza 2-5, mentre in primavera e in autunno il vento è più dolce e cambia direzione (soffia da sud-ovest). Il fenomeno locale frequente è Bora, a nord del vento est-nord, che soffia per un giorno o due dopo che la bassa pressione si è spostata fuori e porta un tempo chiaro e una buona visibilità.

Tuttavia, non solo i principianti trovano interessante questa regione della vela. È anche attraente per i marinai esperti e popolare con le flottiglie, quindi durante l'estate questa zona può essere molto affollata in molti porti e ancoraggi, ma il vantaggio principale di questa regione è che offre un gran numero di opzioni di itinerario.

 

COME ARRIVARCI

In aereo: Ci sono due aeroporti principali da tenere in considerazione se stai pianificando il tuo viaggio verso le isole Ionie: l'aeroporto di Corfù e l'aeroporto di Preveza sulla terraferma. L'aeroporto internazionale Kapodistrias a Corfù è un moderno aeroporto con voli charter regolari durante i mesi estivi. L'aeroporto si trova a soli 10 minuti in auto dal porto turistico di Gouvia, che è la principale base di charter di Corfù.

L'isola di Lefkada non ha un proprio aeroporto, ma l'isola è collegata con la terraferma greca dal ponte, quindi è raggiungibile in auto. L'aeroporto di Preveza dista solo 20 minuti in auto dalla città di Lefkada. I voli charter partono regolarmente dal Regno Unito principalmente, ma i voli interni da Atene operano durante tutto l'anno.

In nave: i traghetti per Corfu dalla terraferma greca funzionano regolarmente durante la primavera, l'estate e l'autunno. Corfù è ben collegata con Igoumenitsa sulla terraferma greca, ma ci sono anche traghetti regolari da Brindisi e Bari in Italia.

In auto: Arrivando a Corfù in auto è necessario prendere un traghetto sia da Igoumenitsa sulla terraferma greca che dai porti italiani di Bari e Brindisi.

 

HIGHLIGHTS

Zakynthos

  • Naufragio e grotta blu

Corfu

  • Porto di Kaiser

Lefkada

  • Porto Katsiki
  • Egremni
  • Agios Ioannis (la più famosa località balneare)
  • Spiaggia di Lefkada Kalamitsi (senza servizi turistici)
  • Waterfalls of Nydri
  • Cascate di Nydri

Meganisi

  • Agios Ioannis
  • Fanari
  • Spilia
  • Barbarezou

 

Kefalonia

  • Myrtos
  • Antisamos
  • Lourdas
  • Skala
  • Grotta di Diogarati
  • Lago di Melissani

Ithaka

  • Filiatro
  • Sarakiniko
  • Agios Ioannis
  • Gidaki

 

Copyright © 2019 Charter-greece.com. All rights reserved. | Web by E-start